• treia.png
  • treia2.png

NOTIZIE

- SANTA MARIA IN SELVA -

67° anno della sua costituzione

DIOCESI DI MACERATA

 

 

 

News

30 Giugno 2012 ore 18:00

Messa con il Vescovo Mons. Claudio Giuliodori

poi cena...e musica... per festeggiare i 50 anni

di Sacerdozio.

 

15/04/2012

"Auguri, Santità, in orante gratitudine"

Gruppi

" POLENTIAMO "

Costituita nel 1996, l’Associazione culturale "Polentari d'Italia" nel 3° e 4° fine settimana di Stettembre serve questo piatto nei tradizionali condimenti di salsiccia e sugo di papera con farina locale, attraverso una manifestazione di grande spessore che ha ottenuto il riconoscimento come prodotto tipico D.O.P. della Regione Marche.Nello splendido scenario si taglierà infatti un importante traguardo per questa manifestazione che ha fatto della polenta concreto veicolo di unione e di scambio culturale tra le regioni. Un piatto che ha sfamato generazioni di nostri avi ed ha unito alla stessa tavola, riscoprendole e allo stesso tempo nobilitandole, molteplici tradizioni. La "polenta" di Santa Maria in Selva porta così avanti la lunga tradizione di questo "cibo povero".

Sagra della Polenta gestita da un VIVACE COMITATO Parrocchiale collegato alla Pro Loco di Treia.

L’esperienza dei raduni, con cadenza biennale, è iniziata a Sermoneta, nel Lazio e da subito ha visto la città di Treia tra i suoi protagonisti. Ciò grazie all’impegno di una delle sue più vivaci località, Santa Maria in Selva, e all’impegno di don Giuseppe Branchesi, intraprendente sacerdote divenuto oggi presidente ma da sempre tra gli assi portanti dell’Associazione.

Gli innamorati di quello che un tempo era per le famiglie era un “cibo povero” ma che già da allora possedeva, e lo dimostra l’opera di recupero delle origini attuata dai “polentari”, un immenso patrimonio di valori umani e propri della cultura rurale. Ricchezze che fin dai primi anni Novanta hanno regalato la scoperta di inesplorati itinerari paesaggistici, oltre a regalare momenti di viva amicizia e di intenso scambio turistico-sociale.

Vai al sito dei Polentari d'Italia

 

 

La Talea Cooperativa Sociale Onlus - contrada Santa Maria In Selva 70, Treia, MC 62010 - Tel. 0733561563

lancia una nuova iniziativa che riguarda la produzione, vendita e consegna a domicilio di prodotti biologici certificati: verdure, marmellate e confetture. Il progetto coinvolge soggetti con disagio psichico, che sono impegnati in tutte le fasi di lavorazione, dalla coltivazione al confezionamento: si tratta di un eccellente esempio di agricoltura sociale.

Il termine indica in senso ampio “tutte quelle esperienze che coniugano agricoltura e lavoro sociale, con particolare riferimento all’inserimento (socio-terapeutico, educativo, lavorativo) dei soggetti più vulnerabili della società e/o a rischio di marginalizzazione. Gran parte di queste realtà pratica l’agricoltura biologica: quasi una necessità, per collegare il benessere dell’individuo al benessere delle terra e degli animali allevati”. Ogni giorno è possibile acquistare ortaggi biologici, marmellate e confetture, che verranno consegnate a domicilio, senza spese aggiuntive!

Nel sito della Fattoria Talea si possono avere tutte le informazioni disponibili. La cooperativa si trova in contrada S. Maria in Selva, 70, Treia (Mc) ed è aperta al pubblico tutti i giorni feriali dalle 8 alle 18.

 

 

La cooperativa sociale "Di Bolina" gestisce, per conto del Comune di Treia un centro socio educativo riabilitativo per 25 persone con disabilità fisiche e mentali. Tra le numerose attività educative proposte dall'equipe, fondamentali sono ritenute quelle ergoterapiche. vai al sito della cooperativa